Menu

Famiglie fragili

24 maggio 2018 - Archivio, Eventi
Famiglie fragili

Serata finale del progetto”Protezione famiglie fragili” che ha visto coinvolti il nostro club, il R.C. Settimo, il R.C. Chieri, il R.C. Torino Est e il R.C Torino Nord Est. Interessato al progetto un sesto club, il R.C.Ciriè Valli di Lanzo. Nanni ha spiegato in cosa consiste il progetto che va a sostenerela Rete Oncologica Piemonte e Valle d’Aosta. Il progetto non si limita a dare un contributo economico ma mette a disposizione una serie di professionalità che potranno sostenere, a vario titolo, le famiglie che si trovano a dover combattere un tumore. Si tratta di essere vicino a quei nuclei famigliari che hanno la sfortuna di trovare nella propria casa una diagnosi di tumore. Attualmente sono più di 100 le famiglie prese in carico, le categorie professionali 19 e i volontrari rotariani 59. I professionisti vengono “attivati” secondo le necessità di ogni caso. Il Presidente Oscar Bertetto ha spiegato il significato della Rete Oncologica Piemonte. Le retinasono quando tra competizione e cooperazionesi trova un giusto equilibrio. La rete oncologia infatti è nata dall’esempio di altre reti, che univano le forze di piccole realtà imprenditoriali tra loro concorrenti, ma facenti parte degli stessi distretti produttivi. Per questo motivo si è pensato che gli ospedali possano coordinarsi, perché c’è bisogno di multidisciplinarietà per affrontare la patologia tumorale. La rete serve affinchè, quando il paziente cade nella patologia tumorale, si faccia meno male di quanto potrebbe. Il Progetto Protezione Famiglie Fragili integra tutto questo andando ad aiutare il nucleo famigliare e in questo modo lo stesso paziente sarà maggiormente stimolato a combattere la malattia.

24 maggio 2

24 maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, scorrendo la pagina o continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, scorrendo la pagina o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi